Coma farmacologico

Il blog è oramai in coma farmacologico.
Eppure di cose da raccontare ce ne sarebbero…il lavoro, dove finalmente ho ritrovato entusiasmo e voglia di fare; la relazione con i figli, dove invece fatico, soprattutto con quello di mezzo, ad accettare certi atteggiamenti tipici dell’adoloscente; gli amici di sempre e i giochi di ruolo che non smetterei mai di frequentare; il precario equilibrio tra divieti e concessioni su cui mi scontro con lamia dolce metà; i lavoretti di cui vado orgoglioso.
La realtà è che il blog è poco fruibile, i feed reader in disuso, le comunità si spostano altrove e di conseguenza qui non passa più nessuno…nemmeno io.

Infatti son venuto qui per fare un esperimento: i moduli di google. vediamo come viene incorporandolo.
 

Annunci